News & Events

16 June 2019

A IGAClub, venerdì 21 Giugno Eleonora Paparelli presenterà il progetto Neosvine per l’applicazione di un approccio innovativo di genome editing attraverso l’uso del sistema CRISPR/Cas9 per migliorare la sostenibilità della viticoltura e fronteggiare i cambiamenti climatici.

Lanciato da IGA Technology Services in collaborazione con Vivai Coop. Rauscedo e cofinanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia nell'ambito del POR FESR 2014-2020, Neosvine si propone di sviluppare nuove piante di vite adeguate ad una vitivinicoltura innovativa e sostenibile.
Il miglioramento delle piante per rispondere a fattori ambientali o antropici caratterizza l’attività dei coltivatori sin dalla nascita dell’agricoltura. Da sempre, gli incroci e le tecniche tradizionali vengono utilizzati per migliorare i vitigni esistenti e produrne nuove varietà. La nuova sfida è trasformare questo processo in qualcosa di più innovativo, che si svolga in tempi più rapidi e con modifiche meno drastiche. E così, nei laboratori di scienze della vita sta prendendo forma ciò che pochi anni fa si poteva solo immaginare.

 

Leggi tutto l'articolo